Wonderful

Ho pensato per un po’ a quale musica avrei voluto che mi accompagnasse durante questo viaggio, per cui mi sto ancora preparando mentre già assaporo il profumo delle sale di attesa, l’eccitazione per la partenza, il brivido del distacco dal binario, il decollo.

Ho pensato alla musica classica, prima di tutto. Composizioni che potessero agevolare il fluire delle parole attraverso le dita senza far incagliare parole e significati nel momento di creazione.

Ho pensato al jazz o al blues, a canzoni in lingua straniera, per concentrarmi solo sull’effetto della musica.

Ma poi ho pensato che, come per ogni viaggio, più che compagni tranquilli o poco invadenti, avevo bisogno di una musica su cui poter contare, che non mi facesse brutte sorprese, che non mi travolgesse o distogliesse da qualche pensiero importante, in un passaggio difficile, per tirarmi fuori da un nodo difficile da sciogliere.

Benché avessi già molti CD, mi è venuto incontro di nuovo l’Avvocato di Asti dagli scaffali di un negozio, con un frac e i capelli di parecchi anni fa. WONDERFUL!

Così ho scelto, sarò in viaggio sulla Topolino amaranto di Paolo Conte per scrivere questo libro, accompagnato da tutti i suoi personaggi così veri e leggeri allo stesso tempo, a far trottare questa sporca vita

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...