Organizzare la conoscenza…

Organizzare la conoscenzaCome si può notare, quando si tratta di organizzare la conoscenza l’antico e il moderno si intrecciano. Da un lato oggi abbiamo a disposizione mezzi tecnologicamente potenti per elaborare e raccogliere le informazioni, e una rete globale e capillare che ci permette un’accelerazione rivoluzionaria nel loro scambio e nella loro condivisione. D’altro lato, dimenticare alle nostre spalle un secolo e più di lavoro teorico sarebbe un gigantesco spreco di tempo e risorse. Per avere successo dobbiamo miscelare in giuste dosi nuovo e antico.

Questa frase alla fine del primo capitolo di “Organizzare la conoscenza – Dalle biblioteche all’architettura dell’informazione per il Web”di Claudio Gnoli, VIttorio Marino, Luca Rosati, edito da Hops, mi ha colpito e mi è sembrata così significativa da riportarla integralmente…

Darò maggiori informazioni e impressioni andando avanti con la lettura (di solito rimandata a poco prima di dormire…); intanto ci sono molte ottime recensioni in giro per la rete…

Annunci

Un pensiero su “Organizzare la conoscenza…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...