Fabio Genovesi

Versilia Rock City
Versilia Rock City

Ieri, al Pisa Book Festival, ho avuto l’occasione di incontrare (in maniera del tutto casuale visto che ero lì per la presentazione de “Il gregario” di Paolo Mascheri e lui interveniva per un incontro della Titivillus) un giovane scrittore che ha pubblicato da poco un bel romanzo che ho letto d’estate.

Il libro si intitola Versilia Rock City ed è edito da Transeuropa.

L’autore si Chiama Fabio Genovesi.

Mi ha colpito piacevolmente la disponibilità con cui ha ascoltato i miei commenti, le mie considerazioni, le mie riflessioni sul suo libro. Mi ha chiesto di lasciargli il contatto Facebook per poter continuare a scambiare impressioni e idee. Bello. Non è male quando gli autori sono così, quando si capisce che aver scritto il libro non è il punto di arrivo, ma solo una tappa di un percorso che continua, che si nutre di scambi, di incontri, di impressioni, di rimandi che arrivano dai lettori. Così si fa!

Cito, così, a caso, una delle tante frasi che ho sottolineato durante la lettura:

Prima scopri che tuo padre è un coglione, poi che tutti i tuoi eroi sono dei coglioni, e alla fine capisci che non c’è nulla di male perché il più coglione di tutti sei te… (p.73)

Ci sono anche delle perle stilistiche che mi hanno colpito particolarmente, come sorriso largo tipo una rete aperta bene (p.17), oppure Tre vite perse in un sorso (p. 16) e, infine, La faccia di chi resta a leggere i titoli di coda dopo un film che gli è piaciuto un sacco (p. 42).

Una cosa diversa dalla solita quarta di copertina o dalle bandelle…

Notizie interessanti sull’autore e su quello che sta facendo, più o meno in tempo reale, si possono trovare sul suo blog.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...