Del film su Western Stars ne potevamo fare a meno

Di ritorno dal pellegrinaggio nel New Jersey, per vedere dove è cresciuto il Boss tra Freehold e Asbury Park, mi ritrovo in una sala cinematografica a vedere questo film, pubblicizzato come un “film su Bruce Springsteen”.

Dopo l’esperienza di Broadway e la lettura di Born to Run, questo film è sicuramente un gradino sotto: tecnicamente molto bello e il Boss in versione nonno che guarda alle proprie spalle per dare consigli ai nipotini è gradevole.

Ma da lui mi sarei aspettato di più o, forse, qualcosa di diverso.

Lo aspettiamo in tour. Presto.