La dura vita dei piccoli editori

Ho pubblicato più di 10 libri, tutti con piccoli editori.

Dalla nascita di Tagete Edizioni, ho collaborato sempre con Michele Quirici che mi ha affidato il compito di dirigere la collana Memorie del Novecento.

Non è facile la vita dei piccoli editori che non possono contare su grandi capitali e su una fitta rete di distribuzione.

Eppure il loro ruolo è fondamentale nel dare la possibilità a chiunque abbia un manoscritto nel cassetto di vederlo stampato e poterlo vedere sugli scaffali di una libreria e, con un pizzico fortuna, magari raggiungere qualche lettore che decida di immergersi in quella storia.