Tornare a Livorno

A due anni dalla presentazione alla Gaia Scienza, sono positivamente colpito dalla richiesta della Libreria Belforte di organizzare una nuova presentazione della storia di Beccanoce a Livorno.

Non credo che ci sarà una grande affluenza di pubblico, ma il confronto con una grande città, al di fuori del campo di azione consueto del guaritore ponsacchino, è sempre molto stimolante.

Giovedì 29 settembre 2011, ore 17.30, insieme a Luigi Volpi detto Beccanoce, proverò a raccontare questa storia, cercando di entrare dentro ai numerosi dubbi che scatena nella coscienza, al confronto tra ragione logica e positiva e mistero che tutto avvolge.

Rispetto alle altre presentazioni, più indirizzate a raccontare il libro, vorrei riuscire ad entrare negli interrogativi, a sviscerare le domande, provando a raccontare anche qualcosa di quello a cui sto lavorando adesso…

Contadini di Perignano

Copertina del libro di Maurizio CamarlinghiDomenica 6 marzo 2011, alle ore 17, presso la scuola primaria di Perignano (PISA) in via Sandro Pertini, verrà presentato il nuovo libro di Maurizio Camarlinghi.

Oltre alla presenza delle istituzioni, nelle persone del Sindaco Ivan Mencacci e del Vice Sindaco Marzio Caroti, all’associazionismo locale, Carlo Cini in qualità di presidente dell’Associazione Perignanese per le Attività Culturali e Folkloristiche, del prezioso storico economico locale Dott. Ezio Tremolanti e – ovviamente – dell’autore del libro, ci sarò anch’io.

Ringrazio sentitamente Maurizio Camarlinghi, conosciuto in occasione del percorso di incontri alla Casa di Riposo Belvedere “Parole in pineta”, per questo invito e questa possibilità.

Il libro di Camarlinghi viaggia in bilico tra la storia e la memoria, tra il collezionismo e la ricerca storiografica.

Infatti, buona parte del contenuto del libro, è frutto del ritrovamento di due preziose collezioni fotografiche: una della famiglia dei Conti Sanminiatelli, l’altra dello storico fattore di Perignano, Francesco Romoli (tra l’altro zio di mio nonno).

Spero che sia una giornata importante per la piccola comunità di Perignano, in cui incontrarci e ricordare insieme, in cui apprezzare il lavoro certosino svolto da Maurizio Camarlinghi e condividere le nostre comuni origini, profondamente radicate nella civiltà contadina fondata sulla mezzadria.

PISA 9 gennaio 2010: Beccanoce a “Tra sogno magia e mistero”

All’interno della mostra Tra sogno, magia e mistero – a Pisa dal 2 al 10 gennaio 2010 – ci sarà una nuova presentazione del libro “Beccanoce. La storia mai raccontata“, edito da Felici Editore nel 2009.

L’autore, Massimo Novi, e il protagonista della storia, Luigi Volpi, incontreranno SABATO 9 GENNAIO 2010 (ORE 17) gli intervenuti per una conversazione su stregoneria, rabdomanzia, guarigioni e tanti altri temi che riguardano la storia di Beccanoce.

Il libro, frutto di una ricerca realizzata tramite la raccolta delle storie di vita di oltre 60 testimoni, racconta l’esistenza straordinaria di Beccanoce, figlio di mezzadri della campagna pisana, miracolosamente guarito da una malattia mortale e in seguito diventato guaritore.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑