A Volterra per parlare di Beccanoce

Venerdì 4 novembre, alle 17.30, sarò ospite al Caffè dei Fornelli di Volterra (PI), all’interno del percorso organizzato dal Prof. Daniele LutiMagia, Mito e Mistero“.

Sarà un piacere trovarmi nell’antica e misteriosa città etrusca, dove l’ombra della sera fa bella mostra di sé al Museo Guarnacci, per parlare della storia di Luigi Volpi, al secolo Beccanoce, con tutte le sue vicende curiose, con le sue contraddizioni, con la bellezza di una storia umana che incontra il divino.

Proprio nella città salita alle cronache mondiale grazie ai romanzi di vampiri, farò ascoltare per la prima volta un brano di un racconto che ho raccolto (trascritto e pubblicato) nel libro riguardante una persona che abita a Saline di Volterra che racconta di aver trovato all’interno del proprio cuscino una corona di piume, segno del maleficio stregonesco.

Di questo avevo parlato, tempo fa, anche con il Prof. Borghini del Politecnico di Torino, il quale si era detto molto interessato, anche in virtù della sua teoria che tenta di mettere semioticamente in relazione le storie del folklore con i miti greci e romani, dove la rotondità ha tutto un mondo di significati simbolici che si è portata dietro negli ultimi due millenni.

Di questo parleremo e di molto altro, spero.

Rassegna stampa su Il Tirreno

In vista dell’ormai imminente presentazione di domani a Lucca, dopo aver sparso un po’ di notizie sul web, ho fatto anche una ricerca sul sito de Il Tirreno per vedere un po’ di rassegna stampa su Beccanoce.

Il servizio di ricerca è molto interessante e, cliccando qui, è possibile vedere quali articoli sono usciti finora sul quotidiano locale.

Per chi potesse venire, ci vediamo domani a Lucca, libreria Edison, ore 19.

Il Prof. Luti farà una bella presentazione del libro.

O, almeno, lo spero.

A domani!

Incontro con il Professor Luti

L’incontro con il Professor Daniele Luti è stato molto interessante.

Per prima cosa, attraversando il centro di Lucca, ci siamo recati alla Libreria Edison dove abbiamo stabilito, con Donatella Valentini, le modalità della presentazione del prossimo 26 febbraio alle ore 19.

Oltre a questo, il Professor Luti, volterrano di origine ma stabilitosi da tempo a Lucca, mi ha fatto visitare l’auditorium della scuola dove insegna, l’Istituto Pertini. Mi ha quindi proposto di organizzare una prossima presentazione con i suoi studenti e abbiamo ipotizzato di coinvolgere in questo prossimo incontro il Professor Fabrizio Franceschini dell’Università di Pisa, come esperto e studioso di grande fama del vernacolo pisano, e il Professor Francesco Biasci, già Sindaco di Casciana Terme e mio ex insegnante al Liceo Scientifico XXV Aprile di Pontedera.

Ovviamente, in questa futura occasione, non potrà mancare il protagonista: BECCANOCE!

Beccanoce a Lucca

Oggi incontrerò il Professor Daniele Luti, docente di lettere all’Istituto Pertini di Lucca, e andremo insieme alla libreria Edison a parlare con Donatella Valentini per preparare la presentazione fissata per il prossimo 26 febbraio 2010, alle 19.

Sono molto contento di portare il libro nel centro di Lucca, all’interno di una libreria grande e moderna, con molti spazi anche da poter vivere, aperta con orario continuato dalle 9 alle 24…

Sul sito, intanto, è stata aggiunta la notizia.