George Pringle

Grazie all’eclettico Giulio Caperdoni di RockFM e al suo podcast ho trovato questa bella canzone in cui George Pringle recita poesie su un sottofondo musicale elettronico, misto a una serie di rumori (colpi di tosse, ticchettio di macchina da scrivere…).
Continua a leggere “George Pringle”