Una guerra perduta: il fronte greco-albanese

Armando Angeli, nel 2013, raccontò a me e Michele Quirici, nella sua casa di Pontedera, la sua vita da soldato sul fronte greco-albanese.

Una guerra dura e perduta, di cui si è smarrita la memoria. Ricordare le sconfitte non piace a nessuno. Stessa cosa per l’Africa.

Meglio parlare di partigiani vittoriosi a fianco degli americani.

Eppure tanti soldati italiani hanno perso la vita per la Patria, in giro per il mondo. Ricordiamoci anche di chi, convinto o meno, è partito per fare il suo dovere.

Trent’anni dell’UTE di Pontedera

Anche se quest’anno non terrò il consueto corso all’Università della Terza Età di Pontedera, sono felice di essere stato inserito nel comitato per i festeggiamenti dei 30 anni dalla fondazione di questa importantissima istituzione dal vicepresidente prof. Maurizio Pizzichini.

Mi sono occupato, dieci anni fa (!), del volume celebrativo dei “vent’anni di vita” come recita il sottotitolo; sono molto orgoglioso che abbiano deciso di incaricarmi di curare anche il volume celebrativo di questo ulteriore decennio e, magari, riepilogativo di quanto avvenuto fino ad oggi.

Spero di avere abbastanza tempo e, soprattutto, di riuscire a restituire a tutti i partecipanti il senso collettivo di questo luogo di cultura e di ritrovo. Il dubbio svanisce pensando che questo percorso lo farò con Michele Quirici e la Tagete Edizioni che curerà la pubblicazione.

Presto aggiornamenti sul lavoro!

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑