Pinokkio all’Istituto degli Innocenti

Sono passati quasi 10 anni da quando, appena laureato, ebbi la fortuna e la possibilità di lavorare all’Istituto degli Innocenti come collaboratore del Centro Nazionale di Documentazione e Analisi sull’Infanzia e l’Adolescenza. Ricordo il primo colloquio, il treno al mattino per andare a Firenze, la passeggiata da Santa Maria Novella fino a Piazza Santissima Annunziata.

Il colonnato del Brunelleschi, le maioliche del Della Robbia con i putti fasciati, bianchi su quel cielo azzurro. E i bambini, quelli veri, accompagnati da nonni o genitori, salire vocianti le scale dell’Istituto: seicento e più anni di attenzione all’infanzia. Ricordo ancora bene la visita all’archivio, con le monete o le medagliette spezzate lasciate al polso del bambino nella speranza che potesse avere un futuro più dignitoso, in un istituto laico. E poi i colleghi di lavoro: Riccardo, Emanuele, Ilaria, Eleonora e tutti gli altri. Un rapporto che è diventato conoscenza, frequentazione, amicizia.

È proprio grazie ad Emanuele Pellicanò che ho potuto presentare il libro alla Direttrice della Biblioteca, Antonella Schena, che lo ha accolto e promosso.

Grazie a tutti. Grazie di cuore.

Programma del convegno

Ad Anghiari. E oltre

Domani sarò ad Anghiari per parlare de Le avventure di Pinokkio all’interno del Festival dell’Autobiografia.

Si tratta di una bellissima occasione ed essere inserito all’interno dello spazio su impegno civile mi inorgoglisce un po’.

Ci sono anche altre occasioni, all’orizzonte, in cui parlare dei miei libri.

Intanto il 29 settembre 2011, alle 17.30, sarò a Livorno, alla libreria Belforte, insieme a Beccanoce per continuare a parlare di questa storia mai raccontata.

Con Valentina Filidei e Marina Sarchi, invece, è in ballo la partecipazione all’Era dei Libri di Pontedera, sia con Pinokkio che con Beccanoce, con l’eventualità di fare una capatina anche a San Vincenzo.

Infine, pare che ci sia in previsione una piccola apparizione durante il Pisa Book Festival…

Tutto dopo il matrimonio…

Rassegna stampa su Il Tirreno

In vista dell’ormai imminente presentazione di domani a Lucca, dopo aver sparso un po’ di notizie sul web, ho fatto anche una ricerca sul sito de Il Tirreno per vedere un po’ di rassegna stampa su Beccanoce.

Il servizio di ricerca è molto interessante e, cliccando qui, è possibile vedere quali articoli sono usciti finora sul quotidiano locale.

Per chi potesse venire, ci vediamo domani a Lucca, libreria Edison, ore 19.

Il Prof. Luti farà una bella presentazione del libro.

O, almeno, lo spero.

A domani!

Beccanoce a San Vincenzo

Grazie all’Ufficio Stampa della Felici, che sta continuando a proporre e promuovere il libro di Beccanoce, abbiamo fissato una nuova presentazione domenica 21 marzo 2010, alle ore 15, presso la Biblioteca Comunale di San Vincenzo, all’interno della manifestazione  organizzata da Librialsole per “L’Era dei libri a San Vincenzo”.

Sono molto contento perché, dopo Livorno e Bonassola, il libro tocca di nuovo una città di mare, verso la bellissima costa sud della Toscana.

Altro motivo di gioia è che sarà il primo giorno di primavera.

Bello.

Prossimi appuntamenti per Beccanoce

All’orizzonte due nuove presentazioni nel mese di febbraio.
La prima addirittura fuori regione, a Bonassola (SP) presso il Villaggio Turistico La Francesca, vicino alle Cinque Terre.
La seconda, invece, ancora in Toscana ma di là dal monte “per cui i pisani veder’ Lucca non ponno” alla libreria Edison, proprio nel centro storico di Lucca.
Presto maggiori dettagli…