Ricordi d’estate

Non tornerà più la sensazione di libertà della Golf GTI a benzina, un mangianastri con dentro una cassetta con una compilation scritta in inchiostro colorato. Aida, Ad esempio a me piace il Sud, Ma il cielo è sempre più blu. Vent’anni fa.

Uscire di casa per andare verso il mare, con la luce ancora forte e l’odore d’estate che entra dal finestrino.

E la sensazione di lasciare il mondo alle spalle, senza nessuno che ti può rintracciare perché quel tempo è solo tuo. Da dividere con lei.

E anche se non torneranno più quei giorni, saranno sempre qui, vicino, a farmi compagnia.

C’è stato un periodo in cui andavo allo stadio con mio nonno, quasi tutte le domeniche che il Pisa giocava in casa.

Adesso mio nonno non c’è più.

Nel frattempo è scomparso anche il Pisa Calcio, sorto dalle ceneri dello Sporting Club, per lasciare il passo a una nuova società che riportasse i colori nerazzurri nel calcio che conta.

Ora siamo di nuovo nelle prime posizioni, a sognare la B.

Bello.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑