La geografia di Beccanoce

Mentre ci avviciniamo alla quarta presentazione del libro di Beccanoce, tiro fuori uno dei tanti materiali di lavoro di cui mi sono servito nel corso della realizzazione del libro. Si tratta di una mappa che rappresenta geograficamente i luoghi in cui sono state realizzate le interviste oppure quelli di provenienza dei singoli testimoni.

I singoli colori rappresentano i diversi capitoli: miracolo, crisi, guarigioni, rabdomanzia, stregoneria, suicidi, destino.

Ovviamente, con il libro alla mano, è possibile incrociare i nominativi e i rispettivi luoghi con estrema facilità.

Tenendo sempre presente, come diceva Melville, che le mappe mentono sempre, i veri posti non ci sono mai…

&w=400&h=500]

PISA 9 gennaio 2010: Beccanoce a “Tra sogno magia e mistero”

All’interno della mostra Tra sogno, magia e mistero – a Pisa dal 2 al 10 gennaio 2010 – ci sarà una nuova presentazione del libro “Beccanoce. La storia mai raccontata“, edito da Felici Editore nel 2009.

L’autore, Massimo Novi, e il protagonista della storia, Luigi Volpi, incontreranno SABATO 9 GENNAIO 2010 (ORE 17) gli intervenuti per una conversazione su stregoneria, rabdomanzia, guarigioni e tanti altri temi che riguardano la storia di Beccanoce.

Il libro, frutto di una ricerca realizzata tramite la raccolta delle storie di vita di oltre 60 testimoni, racconta l’esistenza straordinaria di Beccanoce, figlio di mezzadri della campagna pisana, miracolosamente guarito da una malattia mortale e in seguito diventato guaritore.

Ancora un po’ di neve appiccicata

Nel vedere le campagne imbiancate e nel sentire i rumori attutiti da questa nevicata record, mi torna in mente il racconto di Italiano Santerini finito su Il Fogliaccio oltre un anno fa…

Il titolo dell’articolo era “Da un po’ di nève appiccïàta“, la storia di un ragazzo di Fornacette, dotato di grandi capacità, a cui era capitata l’occasione della vita ma, per inesperienza e paura, spinto dai genitori, ha rinunciato a spiccare il volo e, in tarda età, ormai ricoverato in una casa di riposo, se ne pente. Continua a leggere “Ancora un po’ di neve appiccicata”

Liberazione

In occasione della festa della Liberazione, esce anche il nuovo articolo per Voci della memoria su Il Fogliaccio.

Si tratta della storia di Piero Grassini, di cui ho già parlato in un altro articolo, che racconta la vista del bombardamento sopra Pisa il 31 agosto 1943. Non credo che ci potesse essere un’occasione migliore in cui rispolverare questo racconto, tirarlo fuori, farlo circolare.

Buona Resistenza a tutti.

Athe a Lari

Dopo la presentazione a Pisa, interessante per la chiacchierata con l’Assessora Guazzini ma deludente per la scarsa presenza di pubblico, domani saremo di nuovo con Athe Gracci a presentare il libro “Cittadina del mondo”.

Questa volta gioco (quasi) in casa: Castello dei Vicari a Lari alle 16.30.

Un ringraziamento per aver organizzato e promosso la presentazione va al Sindaco, Ivan Mencacci, e all’Assessora alle pari opportunità, Alessandra Guidi, che ha voluto inserire l’iniziativa all’interno delle manifestazioni per la celebrazione dell’8 marzo. Grazie.

Qui trovate ulteriori dettagli sulla presentazione.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑