Riordinare il disordine

Oggi si è concluso il percorso di tre lezioni su “Dare ordine al disordine“, tenuto da me e dal Professor Nannetti all’Università della Terza Età di Pontedera.

Come preannunciato, il primo incontro ha avuto per oggetto le fonti orali: il modo con cui si costruisce un documento sonoro nella relazione tra narratore e ascoltatore; il secondo la retorica e la narratività musicale: alcuni esempi degli artifici retorici utilizzati, ad esempio nei madrigali, per sottolineare alcuni significati del testo; nel terzo incontro, quello conclusivo, siamo andati “alla ricerca di un sincretismo tra musica e parole“.

Continua a leggere

Corso all’UTE

Tra poco arriverà il momento di dare il via, insieme al Professor Nannetti, al corso da noi tenuto all’Università della Terza Età di Pontedera, dal titolo “Dare ordine al disordine“.

Come già detto su questo blog, il corso si articolerà in tre incontri in cui cercheremo di chiudere una riflessione iniziata lo scorso anno e interrotta per mancanza di tempo: qual’è il passaggio che conduce un essere umano da un’esperienza di vita, attraverso la conseguente riflessione ed interiorizzazione verso la creazione di un’opera d’arte?

Durante i tre incontri, previsti per il 4, l’11 e il 18 febbraio 2009, cercheremo di concentrarci sull’ultima fase di questo percorso, riguardante peculiarmente l’atto creaativo, cercando di indagare parallelamente la narrazione (orale e scritta) e la composizione musicale. L’incontro conclusivo, infatti, andrà alla ricerca di un sincretismo tra musica e parole.

Se capitate da queste parti in quei giorni, non mancate! Cercheremo di capire qualcosa di più, insieme…

Dare ordine al disordine

Nel febbraio del 2009, io e il professor Luigi Nannetti terremo un corso presso l’Università della Terza Età di Pontedera dal titolo “Dare ordine al disordine“. Anche il solo titolo è impegnativo. A meno che qualcuno non pensi che vengano fornite istruzioni su come mettere a posto sgabuzzini…

Continua a leggere

Vent’anni di vita

L’Università della Terza Età di Pontedera, con sede in Via Stazione Vecchia n° 12, ha compiuto i suoi primi vent’anni di vita nel 2007.

Per celebrare l’importante anniversario ha deciso di realizzare una pubblicazione che, come quella per i primi dieci anni, raccontasse la storia di questo percorso e servisse da promozione per le numerose attività che vengono svolte ogni settimana.

Continua a leggere